"Non abbiamo vincoli burocratici che ci uniscono. E' un impegno morale basato sulla fiducia reciproca!"

Alessandro Mengucci Area Manager Consultinvest

L’Associazione Sportiva Dilettantistica Bees Basketball Project è stata fondata nel 2004. Al di là del fatto che Pesaro è una città dove la pallacanestro impera, questa nuova realtà vanta un numero impressionante di iscritti ai corsi di minibasket, circa 500.
Ma il numero complessivo aumenta, se teniamo conto dei 150 ragazzi appartenenti alle categorie Esordienti e Under 14 e di un centinaio di praticanti di gruppi amatoriali collegati.

Vestono infatti l’originale abbigliamento dei Bees anche gruppi di persone appartenenti ai Tipi Tosti, Progetto Caos ed Ens che fanno dello sport, del basket in particolare, un mezzo di reinserimento sociale. Sensibili alla solidarietà, i Bees hanno aperto anche una scuola di basket in Africa, nel villaggio di Shisong, in Camerun, e spediscono con continuità materiale da gioco in Brasile e in Niger, al villaggio di Keita, gemellato con Pesaro ormai da vent'anni. L’aspetto sociale è tenuto in ampia considerazione, tanto che la società collabora attraverso iniziative sportive al sostegno di vari progetti di solidarietà.
Per i propri ragazzi, poi, vengono organizzate miriadi di iniziative, fra cui spiccano i tornei nazionali di mini-basket, la festa di Natale e la festa di fine corsi